logo

Dove Siamo

  • fotografo Imola
  • Indirizzo: via Imola Centro, 1
  • Provincia: BO
  • Città: Imola
  • Cap: 40026

Fotografo Imola

featured image

Sei un fotografo a Imola? Questo spazio web potrebbe essere tuo!

Contattaci subito per avere maggiori informazioni.

Comunica a tutti che realizzi servizi fotografici a Imola e fatti trovare da chi ancora non ti conosce.

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

DOMENICALI DANIELE

VIA GIOVANNI VERGA, 20
40026IMOLA (BO)

Tel. 054232862

FOTO ZINI S.R.L.

VIALE GIOVANNI AMENDOLA, 129
40026IMOLA (BO)

Tel. 054240254

MAXILLA DI MASSIMO VILLA

VIA EMILIA, 122
40026IMOLA (BO)

Tel. 054222108

FOTO OLIMPIA

VIA GIUSEPPE MAZZINI, 61
40026IMOLA (BO)

Tel. 054224307

PHOTO TIME DI AUREA TONINI

VIA EMILIA, 49
40026IMOLA (BO)

Tel. 054232821

CECIAA ITALIA S.R.L.

VIA EMILIA, 50
40026IMOLA (BO)

Tel. 054225649


Fotografo a Imola per ricordi immutabili nel tempo

Il fotografo professionistaa Imola rappresenta la giusta soluzione per tutte le problematiche legate ad un qualsivoglia servizio fotografico.

La fotografia, fin dalla sua origine, registra in maniera statica ed in modo permanente oggetti, persone ed immagini che fisicamente riempiono lo spazio che si inquadra con l’apparecchio fotografico che vengono impresse attraverso un sistema di ottiche, o su di una superficie fotosensibile nel caso delle macchinette analogiche, oppure su dei sensori elettronici per quanto riguarda gli apparecchi digitali che hanno sostituito la tradizionale reflex.

La fotografia è considerata anche una forma d’arte tanto che sono aumentati il numero di musei che annoverano collezioni di fotografie che vengono commercializzate anche in occasioni di aste d’arte che annoverano sezioni di paesaggio, nudo, fotografia teatrale, fotografia industriale e altre. Questo è un percorso incominciato agli inizi del Novecento quando ha visto il contrapporsi di esperti che non consideravano la fotografia come forma artistica, con altri che invece vedevano in questo innovativo supporto di registrazione delle immagini, una nuova corrente artistica. A tal proposito dal futurista A.G.Bragaglia allo statunitense Man Ray passando per Luigi Veronesi e per il magiaro Làszlò Moholy-Nagy si riaffermava l’importanza della fotografia intesa come ricerca e sperimentazione di una nuova forma artistica che venne evidenziata anche da Gjon Mili, Franco Fontana e Luigi Ghirri.

Rivolgendosi al fotografo professionistaa Imola si potranno richiedere ogni tipo di foto atta a soddisfare la propria necessità; sia professionale che personale. Dal Book fotografico necessario a tutti coloro che aspirano di entrare nel mondo della moda e dello spettacolo, al servizio fotografico che si usa tradizionalmente fare in occasione di eventi e celebrazioni come nozze, battesimi e comunioni. Dalle fotografie che devono essere pubblicate su siti internet o su opuscoli per promuovere la propria attività; a veri album di famiglia senza dimenticare l’ipotesi di servirsi di foto per realizzare prodotti multimediali professionali.

Qualche informazione su Imola

Imola è uno dei più grandi comuni della provincia di Bologna, con i suoi quasi 70mila abitanti, ed è famosa nel mondo non solo per il turismo e per l’arte, ma anche per la presenza dell’autodromo, intitolato a “”””Enzo e Dino Ferrari””””, che ora non ospita le gare di Formula 1, ma in passato è stato teatro di avvincenti duelli con protagoniste proprio le “”””rosse”””” di Maranello.

Raggiungere Imola è facilissimo sia attraverso l’autostrada adriatica, che in treno, ed anche in aereo, dati i soli 30 chilometri di distanza da Bologna. Imola è anche una delle città della ceramica, con una importante Cooperativa, che produce pavimenti in gres porcellanato, ed è attualmente il gruppo “”””leader”””” in Italia in questo settore.

Tra le cose da vedere durante una visita a Imola, c’è sicuramente la Rocca Sforzesca, risalente al “”””Duecento”””” che al suo interno ospita sia un allestimento di ceramiche medievali di grande prestigio, che una collezione di rare armi antiche. Inoltre, si può passeggiare sui suoi “”””camminamenti”””” gustando un panorama a 360° che offre la visione sia dell’Appennino che della pianura che circonda la città. Molti sono anche i palazzi nobiliari che si trovano nel suo centro storico, che in gran parte sono aperti per le visite al pubblico. Tra questi il più suggestivo è sicuramente Palazzo Tozzoni, con le sue cantine nelle quali si trova una collezione di attrezzi e strumenti legati alla civiltà contadina; nei piani superiori, invece, si trovano degli arredi splendidamente conservati. Di grande interesse è anche il Museo di San Domenico, che si trova nel chiostro di un ex convento, quello dei Santi Nicolò e Domenico, situato vicino all’omonima chiesa. In questo museo sono ospitati sia la sezione archeologica del Museo “”””Giuseppe Scarabelli””””, che la Pinacoteca Civica nella quale si trovano opere di maestri di epoche diverse, come Bartolomeo Cesi, Innocenzo da Imola, De Pisis e Guttuso.

Le foto professionali

Le foto occorrenti per realizzare siti internet, presentazioni multimediali o che devono essere utilizzate per la stampa di cataloghi o depliant, rappresentano l’immagine di un’azienda o di un prodotto che deve evidenziare la precisione tecnica e stilistica della foto, onde evitare di presentarsi con qualcosa di superficiale che, anziché impreziosire la propria presenza a livello pubblicitario ne vada a sminuire l’importanza.
Anche se oggi quasi tutti posseggono una camera digitale, scattare delle foto professionali è comunque difficile. Se sappiamo immortalare un paesaggio quando stiamo in vacanza, non è detto che lo stesso risultato sia possibile ottenere quando c’è da fare una foto professionale che sarà il nostro biglietto da visita che andremo ad esibire verso una potenziale clientela.

Se scattare foto generiche, grazie alle nuove tecnologie digitali e ai tanti programma di fotoritocco, può apparire facile, non è pensabile che anche un servizio fotografico possa essere realizzato da un fotoamatore o, ancor peggio, da persone che pensano che scattare una foto sia solamente una prassi che non presenta alcun tipo di problema.

Le foto che devono essere sfruttate a fini propagandistici devono essere tecnicamente ineccepibili e, per assicurarsi questo risultato, è necessaria la presenza di un fotografo professionale che sappia interpretare bene il lavoro a lui commissionato.

Il fotografo deve avere la massima dimestichezza con ogni tipo di tecnica che può essere utilizzata per scattare immagini con il giusto senso della misura e che siano, nel contempo, ideali per trasmettere un evidente passaggio verso l’entroterra della nostra regione.

Scegli di servirti di un esperto professionista capace di realizzare i tuoi sogni attraverso delle immagini spettacolari! Contatta lo studio del Fotografo di Imola.

Dopo aver spiegato bene l’importanza di fornire una immagine che valorizzi attività e/o prodotti, possiamo entrare in altri approfondimenti che ci consentono di fornire ulteriori spiegazioni tecnico pratiche sugli effetti positivi che possono acquisirsi attraverso la pubblicazione di foto professionali.

Desideri ricevere una maggior assistenza che ti chiarisca queste tematiche? Rivolgiti allo studio del Fotografo di Imola.

Cataloghi, foto per siti web, Book per modelli

Risulta fondamentale, per offrire una immagine di alta qualità, presentarsi con delle foto professionali che devono essere realizzate ed elaborate da un capace fotografo che possa dimostrare di aver maturato un background di notevole importanza. Ad esempio, il fatto di sapere con quali agenzie di comunicazioni collabora ed osservare il portfolio dei suoi lavori, è sicuramente un primo passo per avere delle garanzie circa la sua professionalità.

La professionalità in questo campo è un elemento fondamentale, sai chi contattare a Imola?

Solitamente i servizi fotografici che sono necessari per siti internet istituzionali, o anche per cataloghi e brochure possono essere diversificati con: fotografie per LookBook e Brochure; Foto per E-Commerce; Fotoritocco e Compositing, oltre alla realizzazione di Book fotografici per modelle/i e per tutti coloro che desiderano entrare nel mondo dello spettacolo.

Le fotografie per LookBook e Brochure sono quelle indicate soprattutto nel campo della moda e, quindi, hanno come soggetti accessori, abbigliamento, articoli vari, calzature.

Dedicato agli shopping online, le foto per E-Commerce devono essere caratterizzate da tempi rapidi di realizzazione, alta qualità ma con un costo contenuto.

Differente è la creazione di un Book fotografico per modelle/i e per tutti coloro che intendono percorrere la strada dello spettacolo. È noto il fatto che una buona presentazione della propria immagine è un passo fondamentale per dimostrare di essere consapevoli della professionalità di cui occorre essere dotati.
Qualsiasi sia la necessità di avere delle foto professionali, un esperto fotografo oltre al suo stile deve saper elaborare i programmi di post produzione con i quali si possono migliorare le immagini attraverso lo scontorno, la correzione del colore, il fotoritocco ed il compositing.

Per assicurarti un servizio fotografico a livello professionale scopri come contattare un fotografo in zona Imola

Un ricordo per sempre

Non è solo tradizione ma una vera e propria esigenza quella di contattare un fotografo a Imola per realizzare un servizio foto in occasione del proprio matrimonio per avere un ricordo per sempre.

Anche chi è contrario alla tradizione, non può rinunciare a commissionare un servizio fotografico durante il giorno delle nozze. Se un tempo ci si accontentava (dati i limitati mezzi) a foto scarsamente originali, oggigiorno l’abilità di un fotografo e la sua creatività permettono la realizzazione di foto particolarmente singolari che possono alternarsi tra quelle artisticamente prodotte a quelle curiose e divertenti.

Dai voluminosi album con copertina di madreperla o di preziosa pelle come si usavano un tempo, oggi la realtà rappresentata da un fotolibro magari accompagnato da un sito web personale dove, parenti amici ed invitati possono scaricare le foto che vogliono conservare, è quanto viene normalmente proposto.

Solitamente il fotografo propone anche un video che immortala -dopo una opportuna post produzione dove il filmato viene corretto, tagliato, arricchito di effetti visivi e sonori- il giorno della cerimonia di nozze e che è destinato ad essere un ulteriore ricordo che, nel tempo, potrebbe anche far sorridere ma che consente di rivedere e riascoltare persone care che non ci sono più.

A differenza di una foto che per quanto artistica ed intrigante è tuttavia un prodotto statico, un video rappresenta la dinamicità di gesti e movimenti che restano ancorati anche a distanza di molti anni.

A proposito di matrimonio sapete che marito e moglie fanno sesso meno di 70 volte l’anno? È stata fatta una ricerca specifica che ha dimostrato che le coppie (sposate) fanno sesso circa una volta alla settimana. Incredibile no?

Sapete che a Las Vegas ogni giorno si celebrano circa trecento matrimoni? La statistica è confermata dai dati ufficiali di questa città del Nevada dove sposarsi (e divorziare) è facile ed economico.

Sapevate che una coppia centenaria si è separata dopo quasi 80 anni di matrimonio? Lui 99 anni e lei 97, dopo quasi ottanta anni di tranquillo menage familiare hanno divorziato a causa di un tradimento da parte della donna, consumatosi nel 1940 e casualmente scoperto grazie ad una lettera di allora, che è stata ritrovata in un vecchio armadio.

A Imola potete ordinare il vostro servizio fotografico per il vostro matrimonio o per un’altra celebrazione come nozze d’argento, nozze d’oro, battesimo, cresima, compleanno, laurea etc.

Reportage che passione

Un vero reportage è fatto di momenti che possono durare una giornata o anche di più e narra una storia attraverso le immagini che immortalano una determinata realtà come se si volesse scrivere delle emozioni e documentarle come avvenimenti. Non esiste un luogo specifico dove realizzare un reportage dal momento che gli avvenimenti che si vogliono fotografare possono avvenire in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo.

Tecnicamente un reportage ha bisogno di un obiettivo grandangolare capace di catturare in modo esteso, l’immagine che si vuole inserire in questa story-board. Anche uno zoom si rivela utile per acquisire scene che si svolgono lontano da noi e che abbisognano di un obiettivo che sia in grado di ingrandire il soggetto della foto.

Un reportage che sia tale, implica che le persone che eventualmente sono fotografate come soggetti, non devono stare in posa guardando l’obiettivo bensì colti a loro insaputa al fine di offrire una spontaneità necessaria che garantisca la genuinità del percorso che il reportage deve rispettare.

Reportage che sono rimasti nella storia, sono quelli legati soprattutto ad eventi di guerra dove la brutalità della violenza, è stata immortalata da fotografi che hanno spesso rischiato la loro vita per documentare episodi che, tante volte, si sono trasformati come veri e propri atti di denuncia.

Se il Vietnam ha fatto scuola per il fatto che i reportage hanno smascherato tante crudeltà che, in difetto di una documentazione fotografica, sarebbero rimaste occultate dinnanzi all’opinione pubblica; la guerra del Golfo del 1991 è stata la maturazione del percorso di reportage che -grazie alle moderne tecnologie- è in grado di trasmettere in maniera quasi simultanea i suoi contenuti.

Sei un fotografo professionista di Imola? Offri i tuoi servizi ad aziende e privati che hanno bisogno di realizzare dei lavori fotografici di alto livello.